Strumenti di rilevazione e intervento nelle situazioni di stress lavorativo 

12.00
Aggiungi
Aggiunto al carrello!
 

Ricerche fra le professioni del sociale e nel terzo settore

di Stefano Cifiello

Il lavoro si presenta sempre all’individuo con la fatica. Oltre alla fatica fisica, più facile da riconoscere e da superare, esiste anche una fatica sociale: lo stress.
Attraverso le tecniche e le riflessioni contenute in questo lavoro le organizzazioni, che producono servizi sociali o socio-assistenziali, possono essere in grado di rilevare l’incidenza e le caratteristiche distintive dello stress che le caratterizza, anche in vista di possibili interventi di riorganizzazione.
Nel testo, che si è scelto di condurre con un linguaggio piano e chiaro portando il lettore a procedere in modo concentrico, si è, in primo luogo, compiuta un’ampia ricognizione su cosa sia lo stress e sulle dimensioni con cui esso concretamente si manifesta. Si sono proposti poi due strumenti di rilevazione empirica: i due metodi, uno maggiormente strutturato dell’altro, adatti a situazioni organizzative e a profondità di analisi diversificate sono trasmissibili e applicabili. Inoltre il testo presenta, per meglio esemplificare quanto proposto, tre Analisi di caso.

Stress lavorativo